Contorni e Finger Food

Stick di polenta con fonduta di gorgonzola

A differenza di quello che si possa pensare, la polenta è ottima anche d’estate. Se preparata nei modi giusti, può diventare uno stuzzichino ideale all’interno di un aperitivo

Ricetta Stick di polenta
Stick di polenta con fonduta di gorgonzola (Foto © Paola Alemanno).

Gli stick di polenta con fonduta di gorgonzola sono un finger food buonissimo e goloso, molto semplice da preparare e perfetti per un aperitivo oppure per rendere felici i bambini.

La polenta è un piatto unico originario del nostro Paese a base di farina di mais. Si tratta di una pietanza molto ricca e sostanziosa che in passato costituiva le basi della cucina povera.

Diffusissima nel nord Italia – ma anche in molti altri paesi del mondo – generalmente si prepara nel periodo invernale abbinata a un sugo di carne, di pesce, di funghi o a formaggi fusi, anche se in altre vesti può diventare uno stuzzichino ideale all’interno di un aperitivo estivo.

Polenta anche d’estate

A differenza di quello che si pensi, la polenta è ottima anche d’estate: quando si raffredda e si compatta, si può fare a cubetti e aggiungere all’insalata oppure cucinare fritta, al forno o alla griglia, aggiungendo ingredienti freschi come pomodorini, basilico e olive.

In questo caso, ho ricavato dei bastoncini di polenta e li ho passati sotto il grill del forno per renderli croccanti come delle patatine da intingere in una fonduta di gorgonzola dolce.

Gorgonzola: il Re dei formaggi

Il gorgonzola è un formaggio DOP erborinato – cioè volutamente ricco di muffe e fermenti lattici – originario dell’omonimo comune in provincia di Milano, da cui prende il nome. È un formaggio vaccino a pasta molle, dal sapore deciso e particolare che difficilmente piace a tutti.

Ma un uso moderato sembrerebbe far molto bene alla salute, soprattutto perché è uno dei formaggi stagionati più digeribili, aiuta la flora intestinale ed è ricco di vitamine.

 
Dosi:
4 persone
Difficoltà:
Facile
Costo:
Basso
Tempo:

180 minuti

Tempo Cottura:

60 minuti

 
 
Forno:

Grill

Piatto
Vegetariano
Gluten
Free
Dosi:
4 persone
Difficoltà:
Facile
Costo:
Basso
Tempo:

180 minuti

Tempo Cottura:

60 minuti

Forno:

Grill

Piatto
Vegetariano
Gluten
Free
  • 500 grammi di farina di mais per polenta bramata
  • 2 litri d’acqua
  • 200 grammi di gorgonzola dolce
  • 1 cucchiaio di latte
  • Sale qb
  • Pepe nero qb
  • Olio extra vergine d’oliva qb

Stick di polenta con fonduta di gorgonzola, ricetta da aperitivo

  1. Iniziare dalla preparazione della polenta. Mettere sul fuoco due litri d’acqua in un paiolo e salare. Appena l’acqua sfiora il bollore, versare a pioggia, e poco alla volta, la farina di mais nell’acqua, girando continuamente con una frusta a mano per evitare che si formino dei grumi. Mettere il fuoco al minimo e cuocere per almeno 30 minuti, continuando a mescolare con energia la polenta sempre nello stesso verso
  2. Trascorsa una mezz’ora, spegnere il fuoco e versare la polenta in uno stampo rettangolare leggermente unto con una spennellata d’olio. Coprire con la pellicola a contatto e mettere in frigo a rassodare. Tale operazione può essere eseguita la sera precedente per accorciare i tempi ed evitare di dover aspettare un paio d’ore perchè la polenta si raffreddi e si ricompatti
  3. Una volta che la polenta si sarà raffreddata, toglierla dallo stampo e con un coltello ricavare dei bastoncini della dimensione di una patatina fritta. Disporre gli stick di polenta su una teglia ricoperta di carta da forno, spennellare con poco olio e infornare sotto il grill del forno per 5/10 minuti per lato o comunque fino a che i bastoncini saranno belli dorati e croccanti
  4. Nel frattempo, mettere in un pentolino a fuoco basso 200 grammi di gorgonzola con un cucchiaio di latte. Lasciare ammorbidire per qualche minuto, togliere dal fuoco e aggiungere una sgranata di pepe nero. Servire gli stick di polenta in un cono di carta da forno con a fianco una piccola ciotola di fonduta di gorgonzola in cui intingerli. Servire tiepido, magari come aperitivo.

Serviti in coni di carta monouso, saranno ancora più simpatici durante un party d’estate.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Paola Alemanno

Paola Alemanno

Supernova - Classe 1994, ho origini liguri ma sono nata e cresciuta ad Acqui Terme (AL). Il cibo per me rappresenta, da sempre, una grande passione: amo cucinare, ma altrettanto bere e mangiare! Sarà per la mia tradizione familiare che mi ha tramandato ricette e ricordi di ristorazione. Sono laureata in Scienze Politiche dell’Amministrazione e specializzata in Giornalismo Culturale.

© Riproduzione vietata
Scritto il: lunedì, 15 Luglio 2019

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità