Emilia-Romagna Eventi

Very Slow Italy 2017, a Castel San Pietro Terme il buon vivere è lento

Very Slow Italy 2017, a Castel San Pietro (BO) il 22 e 23 aprile si svolge la 12esima edizione della fiera delle Cittaslow.

Very Slow Italy 2017, a Castel San PietroLa “lentezza” del buon vivere sarà al centro di due giorni pieni di iniziative a Castel San Pietro Terme (BO) che, dal 2005, rientra tra le 200 Cittaslow – selezionate dall’associazione Slow Food in 30 Paesi del mondo – facenti parte della Rete Internazionale del buon vivere. In comune hanno caratteristiche che promuovono la vita lenta, attraverso progetti per far riscoprire agli abitanti ritmi meno sostenuti, positivi anche per la salute.

Sabato 22 e domenica 23 aprile nell’incantevole borgo emiliano sarà organizzata la dodicesima edizione di “Very Slow Italy”: manifestazione dedicata alla lentezza in ambito enogastronomico e sostenibile.

Il programma di Very Slow Italy 2017

Il programma è pieno e abbraccia diversi ambiti, dall’enogastronomia al benessere, passando per eventi culturali e alcuni dedicati ai bambini, sempre con un occhio puntato alla lentezza.

Il centro di Castel San Pietro Terme ospiterà “Il Borgo dei sapori”, un mercato con prodotti gastronomici in cui troveranno spazio anche le altre Cittaslow italiane presenti con stand dedicati alle loro eccellenze.

Sarà stretta la collaborazione con l’Istituto Alberghiero “Bartolomeo Scappi” che, oltre ad aprire le danze della manifestazione giovedì 20 aprile con una “cena Slow” preparata dai ragazzi della scuola, offrirà al pubblico una degustazione di crescente.

Anche l’enologia avrà una parte importante durante le giornate di festa. Le cantine della zona apriranno le loro porte al pubblico a partire da venerdì 21 aprile con degustazioni abbinate a prodotti locali e  allestiranno degli stand in piazza Acquaderni per presentare i loro vini con la partecipazione dell’Accademia Internazionale Enogastronomi e Sommeliers (A.I.E.S.).

Interessante sarà anche il tour “30 km con 1 litro Bike”, giro delle cantine in bicicletta. A completare il programma dedicato all’enogastronomia, degustazioni guidate di miele, prodotti del territorio e vino in abbinamento.

La vita lenta sarà celebrata anche da passeggiate notturne lungo la Valle del Sillaro e da iniziative culturali come la premiazione del concorso letterario “41^ Premio Pietro Cavazza” dedicato agli alunni delle scuole secondarie di primo grado di Castel San Pietro, laboratori artistici per i bambini e conferenze tematiche.

Per informazioni: Tel. 051.6954112 – ufficioturismo@cspietro.it

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità