Eventi Marche

BrodettoFest 2020: a Fano è di scena il principe della cucina marchigiana di mare

In programma dall’11 al 13 settembre, la tre giorni che celebra il “Brodetto alla fanese”. Chef stellati, talk show, sfide culinarie e degustazioni di Bianchello del Metauro al centro della kermesse dedicata alla zuppa di pesce più golosa dell’Adriatico                                         

BrodettoFest 2020 a Fano: brodetto alla fanese
Il Brodetto alla fanese (Foto © Omnia Comunicazione).

Paese di santi, poeti e navigatori, ma anche di chef e di zuppe di pesce! In lungo e in largo del nostro Stivale, il pescato è onorato in mille preparazioni diverse, più o meno fantasiose, grazie all’abbondanza dei nostri mari che – da nord a sud dell’Italia – offrono le più svariate varietà di pesce e frutti di mare.

Zuppa di pesce o brodetto?

Numerose e tantissime le varianti, sapori e saperi ereditati dalle tavole di marinai e pescatori, su tutte è la zuppa di pesce che trova la sua base come istituzione della cucina italiana: regione che vai, ricetta che trovi, è zuppa lungo le coste tirreniche, rigorosamente Brodetto dal Veneto all’Abruzzo.

Ma è nelle Marche che se ne celebra la tradizione più pura, tanto importante da dedicargli addirittura un’Accademia che ne tutela ricette e importanza storica. Olio, cipolla, concentrato di pomodoro, aceto o vino bianco, pepe e sale ma, soprattutto, pesce fresco dell’Adriatico nelle varianti legate alla stagionalità che il mare ci offre: qui ogni famiglia ha la sua versione di una “ricetta – non ricetta” che nasce come piatto povero e che a Fano, nella provincia di Pesaro Urbino, è incoronato nel BrodettoFest, la manifestazione dedicata al piatto simbolo della tradizione marinara locale, giunta ormai alla sua diciottesima edizione.

BrodettoFest 2020: tante novità a Fano, dall’11 al 13 settembre

Brodetto ma non solo: tante infatti le novità di quest’anno, a partire dal nuovo nome e dal nuovo format che sostituirà gli stand gastronomici allestiti sul lungomare con un servizio di ristorazione di alta qualità in oltre trenta ristoranti.

Non più festival di strada ma un vero e proprio evento socioculturale, una scelta degli organizzatori – Confesercenti Pesaro e Urbino, Comune di Fano e Regione Marche – fatta per valorizzare un grande piatto, assaporarlo in piena sicurezza, celebrarlo e garantirne la massima qualità.

Il programma dell’evento, tra cucina di qualità e approfondimenti

La bella cittadina di Fano come cuore pulsante di saperi, cibi, culture e idee dell’Adriatico, attraverso un fitto programma di incontri. Si parte dai cooking show organizzati nel Palabrodetto, la tensostruttura allestita sul lungomare Simonetti: venerdì 11 settembre alle ore 20, lo chef Ernesto Lombardo, il “cuoco d’Italia”, presenterà i suoi Maccheroncini di Campofilone con vongole, fasolari e cannolicchi, evento seguito dalla degustazione meditata e dalle letture tratte dal libro “Vini Veri. Viaggio nei sensi” di Davide Eusebi e Otello Renzi.

Chef al BrodettoFest 2020 a Fano
La tre giorni impegnerà diversi chef di altissimo livello (Foto © Omnia Comunicazione).

Si prosegue sabato 12 settembre con Cristina Bowerman chef del Glass Hostaria di Roma e la sua Pasta mista, alghe e frutti di mare, mentre domenica 13 settembre, sarà la volta della Polentina di mais ottofile con cozze e pomodoro pendolino marchigiano di Max Mariola, chef del Gambero Rosso Channel che si alternerà ad un’altra stella, il cuoco contadino Giorgio “Giorgione” Barchiesi e il suo Mare con i piedi nell’orto.

Piatti importanti proposti al pubblico al costo di 20 € (la prenotazione è obbligatoria al numero 0721.54708 o tramite Prenotiamo.App) e che saranno abbinati al vino ufficiale del Festival: il Bianchello del Metauro Doc proposto dalle nove cantine del progetto Bianchello d’Autore.

La tutela del mare e le specificità dell’Adriatico saranno al centro dei talk show che si alterneranno sul Palco centrale della Cavea del Lido, coordinati da Federico Quaranta, conduttore di Linea Verde Radici e Decanter, che, per l’occasione, presenterà sabato 12 settembre alle 19.30 il suo nuovo libro “Terra”: gli eventi presentati si alterneranno alle degustazioni di Luca Gardini, sommelier campione del mondo e ideatore di Gardini Wine Notes, che guiderà il pubblico alla scoperta della Doc del territorio, il Bianchello del Metauro.

Convegni al BrodettoFest 2020 di Fano
Anche il Bianchello del Metauro sarà al centro di degustazioni e approfondimenti (Foto © Omnia Comunicazione).

Spunti d’attualità, approfondimenti e nuovi progetti saranno presentati, invece, negli appuntamenti promossi in collaborazione con Coldiretti, Assam e Svim (Società di Sviluppo della Regione Marche) che alle ore 16 di domenica 13 settembre proporranno il format “Progettare in Blu” con la consegna dei Voucher Investinfish per servizi innovativi in Pesca e Acquacoltura unitamente al cooking show dimostrativo del progetto SeaLand.

Fano, la città dei giovani, non dimentica neanche i più piccoli: tornano infatti le iniziative di “Brodetto & Kids” dalle 18 alle 22, nel centralissimo Largo Seneca del lungomare Simonetti.

Valorizzazione dell’ambiente e servizi del BrodettoFest 2020

Un connubio che vede la collaborazione del MIPAAF per il terzo anno consecutivo e che punta a valorizzare il patrimonio ambientale, culturale e formativo del territorio, promuovendo la pesca intelligente e compatibile, nonché lo sviluppo sostenibile e inclusivo delle comunità che da essa dipendono.

Da non dimenticare che il vero protagonista della kermesse, il Brodetto alla Fanese è disponibile nei trenta i ristoranti della città che aderiscono all’iniziativa organizzata dal BrodettoFest. Collegati in un vero e proprio circuito dalla simpatica idea del “Brodetto Bus”, una navetta gratuita permetterà di raggiungere luoghi e iniziative, un’occasione che consentirà ai visitatori di gustare le varie versioni proposte dai ristoratori nei loro locali, al prezzo convenzionato di 20 euro.

Maggiori informazioni su orari e programmi sono disponibili sul sito: www.festivalbrodetto.it

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Malinda Sassu

Malinda Sassu

Giornalista, sommelier per passione e autore Wine, Food & Travel per diverse testate giornalistiche cartacee e online. Appassionata prima di tutto, del mondo e della vita, dei viaggi e della gente. Tra le mie cento passioni? Lo champagne, naturalmente…

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità