Aziende e Prodotti

Un Prosecco Bar anche sulla nave da crociera Cinderella

Un tipico bacaro veneziano sul ponte di una nave da crociera? Ora esiste grazie ad una realtà coneglianese che celebra il meglio del gusto italiano (e veneziano) in riferimento al cibo e al vino.

Mangiare e bere in un tipico bacaro veneziano mentre si galleggia? Ora esiste, grazie ad un’azienda coneglianese che celebra il meglio del gusto italiano in riferimento al cibo e al vino.

Un Prosecco Bar apre sul ponte della nave da crociera Cinderella
Un Prosecco Bar apre sul ponte della nave da crociera Cinderella.

Sono 15 e dislocati in 143 Paesi del mondo i Bottega Prosecco Bar, le osterie veneziane di un tempo ideate dall’azienda coneglianese Bottega Spa e rese più moderne per adattarsi ai nostri tempi.

Mentre già si parla di raggiungere i 20 locali entro la fine del 2018, è arrivata la notizia che un nuovo Prosecco Bar è stato aperto sul ponte della Cinderella, nave da crociera del gruppo Viking. Un format diverso dagli altri perchè propone l’osteria all’aria aperta per godere della brezza marina e trascorrere indimenticabili momenti con il meglio dell’enogastronomia Made in Italy e soprattutto veneta.

Il Prosecco Bar è un concept che, nella sua eleganza, ripropone la tipica ospitalità e genuinità italiana con una proposta gastronomica che spazia dagli stuzzichini e finger food a piatti più strutturati da servire al tavolo. Non può mancare, ovviamente, l’abbinamento con il Prosecco, noto per la sua  per la sua versatilità, e con altri vini di elevato livello il cui corretto accostamento al cibo sarà suggerito dal personale del ristorante.

Bottega spa ha un fatturato attorno ai 60 milioni e ha puntato a posizionarsi, con le sue osterie, nei luoghi più belli del mondo dalle Seychelles a Birmingham, da Stoccolma ad Abu Dhabi, da Guernsey nelle Channel Island nella Manica a Muscat in Oman e altri posti.

image_pdfimage_print
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Enzo Radunanza

Giornalista e addetto stampa, mi occupo di enogastronomia dal 2010. Nel 2019 sono stato nominato "Ambasciatore dei vini dell’Emilia Romagna" per la mia costante attività divulgativa. Inoltre, sono copywriter e digital media marketer per varie realtà. Per tutti sono anche "Il Cronista d'assaggio".

Ricevi informazioni utili

Segui la nostra TV

Le firme

Alessandra Piubello

Giovanni Caldara

Esplora il magazine

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner

Vignaioli Contrari
Only Wine Festival 2024