Libri, Guide, Riviste

Io mi voglio bene. Il nuovo libro di Marco Bianchi

Io mi voglio bene, il libro dello chef Marco Bianchi, amato dal grande pubblico per la capacità di divulgare il concetto di alimentazione come fonte di benessere, è una piacevole conferma per gli amanti di cucina.  

Io-mi-voglio-bene-il-libro-dello-chef-Marco-Bianchi
“Io mi voglio bene”, di Marco Bianchi

Alcuni lo definiscono “lo chef scienziato” per la capacità di parlare di cucina e benessere spiegandone tutti gli aspetti scientifici senza trascurare la semplicità e l’empatia con il pubblico. Parliamo di Marco Bianchi del quale, il 21 aprile 2015, è uscito il nuovo libro dal titolo “Io mi voglio bene” edito da Mondadori.

Duecento pagine in cui l’efficace comunicatore, diventato popolare grazie alla TV, ripropone le sue conoscenze scientifiche e le sue ricette sempre con il costante riferimento agli effetti che gli alimenti possono avere sulla nostra salute. Io mi voglio bene è articolato intorno a 10 macrocategorie di nutrienti fondamentali: dalla frutta secca ai cereali integrali, dai legumi a verdura e frutta, dal pesce azzurro alle spezie.

Per tutti gli alimenti presentati troviamo informazioni utili sulle loro proprietà, su quali effetti possono avere sul nostro corpo e su quali patologie possono aiutare a prevenire o contrastare. Ma, la cosa più utile, è che Marco Bianchi con le sue ricette sane ci insegna come combinare i diversi ingredienti affichè siano fonte di benessere oltre che piatti gustosissimi e stuzzicanti.

Acquista subito il libro scontato su Amazon. 


IO MI VOGLIO BENE
Genere: libro di gastronomia e ricette
Autore: Marco Bianchi
Editore: Mondadori
Prezzo di listino: € 18,50 (€ 15,73 su Amazon)
Data uscita: 21/04/2015
Pagine: 200


Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Enzo Radunanza

Enzo Radunanza

Giornalista e digital media marketer, mi occupo di enogastronomia dal 2010. Nel 2019 sono stato nominato "Ambasciatore dei vini dell’Emilia Romagna" per la mia costante attività divulgativa. Inoltre, sono addetto stampa freelance e content manager per varie realtà. Per tutti sono anche "Il Cronista d'assaggio".

© Riproduzione vietata
Scritto il: venerdì, 8 Maggio 2015

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità