Emilia-Romagna News

Fourghetti, nessun sequestro per il ristorante bolognese

«La società bolognese Fourghetti Bologna s.r.l. che gestisce il noto ristorante Fourghetti, non è coinvolta nell’indagine milanese della Guardia di Finanza denominata “Take Over”». Così ha reso noto la proprietà del locale che è stato collegato al nome di Bruno Barbieri e che, non essendo tato attinto da alcun sequestro, è perfettamente funzionante.

L'interno del Fourghetti
L’interno del Fourghetti (Foto © La Gazzetta del Gusto).

Lo scorso giovedì, le principali testate italiane hanno diramato la notizia del sequestro del ristorante bolognese lanciato dallo chef Bruno Barbieri, per effetto di un coinvolgimento della società che lo gestisce nell’ambito dell’indagine “Take Over” condotta dalla Procura di Milano. Si tratterebbe di un’inchiesta per reati fiscali per la quale sono state delegate ad indagare le Fiamme Gialle del capoluogo lombardo.

Anche La Gazzetta del Gusto aveva richiamato le predette notizie uscite dai quotidiani augurandosi, comunque, una veloce risoluzione della controversia a beneficio dei dipendenti del Fourghetti che svolgono un eccellente lavoro, sostenuti dalla cucina brillante dello chef Erik Lavacchielli.

Sequestro Fourghetti, nessun provvedimento per il ristorante

Ci ha pensato la stessa proprietà a fare chiarezza, smentendo ogni coinvolgimento nell’indagine del locale di via Murri gestito dalla Fourghetti Bologna srl. In una comunicazione apparsa sui social del ristorante e che siamo contenti di divulgare  si legge che:

«La società bolognese Fourghetti Bologna s.r.l. , amministrata dall’Ing, Vincenzo Sala, che nel capoluogo emiliano gestisce il noto ristorante Fourghetti, non è coinvolta nella indagine milanese della Guardi adi Finanza denominata “Take Over”, avente ad oggetto il reato tributario di indebita compensazione. L’azienda non è stata quindi attinta da nessun sequestro emesso dall’Autorità Giudiziaria milanese ed il ristorante Fourghetti continua ad esercitare il proprio regolare servizio presso i locali di via Augusto Murri n. 71 in Bologna».

Sequestro Fourghetti, nessun provvedimento per il ristorante

Niente paura, quindi, se siete clienti affezionati del Fourghetti oppure se state pensando di provarlo, le porte sono aperte e il viaggio gastronomico offerto dai piatti di Lavacchielli non vi deluderà.

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Enzo Radunanza

Enzo Radunanza

Giornalista e addetto stampa, mi occupo di enogastronomia dal 2010. Nel 2019 sono stato nominato "Ambasciatore dei vini dell’Emilia Romagna" per la mia costante attività divulgativa. Inoltre, sono copywriter e digital media marketer per varie realtà. Per tutti sono anche "Il Cronista d'assaggio".

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità