News

Il SIGEP 2023 si apre tra le polemiche: «Politica assente a Rimini»

SIGEP 2023 apre tra le polemiche: Politica assente a Rimini

A lamentarsi è Claudio Pica, Segretario Generale dell’Associazione Italiana Gelatieri: «A un appuntamento così prestigioso è mancata la presenza dei rappresentanti delle istituzioni nazionali e regionali. A marzo porteremo il gelato nelle sedi politiche e istituzionali per sensibilizzare l’attenzione sul prodotto.»

Oggi il SIGEP 2023 ha ufficialmente aperto i battenti alla Fiera di Rimini oggi e, fino al 25 gennaio, terrà i riflettori accesi sul mondo dell’artigianalità della gelateria e pasticceria.

SIGEP 2013: le Autorità presenti all’inaugurazione

Il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli inaugurando il 44° Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè ha parlato di “era della convergenza” spiegando che, nell’economia in generale e quindi anche nella pasticceria, si sta imponendo una nuova tendenza che beneficia delle possibilità offerte dalla tecnologia per cambiare profondamente il rapporto tra clienti e imprese. L’esperienza di un certo prodotto (che sia un gelato, un viaggio o un vestito) è molto più ampia e diffusa di quella di un tempo: parte raccogliendo informazioni, si realizza nel consumo e continua con i feedback che il cliente genera.

Sangalli ha anche ricordato l´importanza delle filiere rappresentate a Sigep: i pubblici esercizi e il mondo della pasticceria e della panificazione le quali valgono qualcosa come oltre 80 miliardi di euro di consumi, occupano oltre un milione di addetti e contano 300.000 imprese.

Alla cerimonia di apertura ha partecipato anche Lorenzo Cagnoni, Presidente di Italian Exhibition Group che organizza la manifestazione. Ha ricordato come il dolce italiano si sta riprendendo bene dopo i due anni difficili per i consumi fuori casa e, in base ai dati, è addirittura in crescita.

«Sigep rappresenta un pezzo importante della storia della nostra città e dell’industria dell’ospitalità riminese. – gli ha fatto eco il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad – Queste giornate, in una delle fiere più importanti a livello internazionale, mostrano che questo territorio può dare un contributo importante all’economia del Paese. Lo testimonia anche il livello internazionale degli espositori presenti».

SIGEP 2023 apre tra le polemiche: Politica assente a Rimini
Foto © Facebook Sigep.

Nel suo intervento, Emma Petitti, presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, ha posto l’accento sull’importanza del SIGEP per l’indotto economico regionale.

«Questa manifestazione è un punto di riferimento assoluto. – ha evidenziato la Petitti – La nostra regione è conosciuta anche come la “Food Valley” d’Italia e il cibo è sinonimo di identità e cultura. Non è un caso che Sigep si svolga proprio a Rimini».

SIGEP 2023 apre tra le polemiche: critiche dell’Associazione Italiana Gelatieri

Come ogni grande evento che abbia una risonanza così grande, non sono mancare le polemiche e le prese di posizione. In particolare si segnala la nota stampa diramata da Claudio Pica, Segretario Generale dell’AIG – Associazione Italiana Gelatieri, il quale ha lamentato l’assenza dei rappresentanti delle istituzioni nazionali e regionali.

«Spiace registrare – ha tuonato testualmente Pica – che a un appuntamento così prestigioso è venuta a mancare la politica italiana, con l’assenza dei rappresentanti delle istituzioni nazionali e regionali. Parliamo di una fiera di altissimo livello – 28 padiglioni, 1000 brand espositori, 130mila mq di superficie espositiva – che vede la presenza di una filiera importante come quella del gelato e della pasticceria italiana, un comparto che a livello nazionale produce un indotto pari a 10 miliardi di euro. Auspicando che nei prossimi giorni la politica italiana batta un colpo qui a Rimini, come Associazione Italia Gelatieri – insieme ad altre associazioni del settore – dal 13 al 18 marzo porteremo il gelato artigianale italiano nelle sedi politiche e istituzionali. Un’iniziativa per sensibilizzare e diffondere un prodotto che oltre a creare ricchezza e dare occupazione, rappresenta il made in Italy nel mondo sia in termini di qualità che di fatturato».

Per informazioni sul SIGEP 2023: www.sigep.it

image_pdfimage_print
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Enzo Radunanza

Giornalista e addetto stampa, mi occupo di enogastronomia dal 2010. Nel 2019 sono stato nominato "Ambasciatore dei vini dell’Emilia Romagna" per la mia costante attività divulgativa. Inoltre, sono copywriter e digital media marketer per varie realtà. Per tutti sono anche "Il Cronista d'assaggio".

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner

Levante Prof