Eventi Veneto

Caseus Veneti compie diciotto anni e diventa semplicemente Caseus

La rassegna dei formaggi regionali del Veneto, in programma il 1 e 2 ottobre a Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (PD), apre ai formaggi nazionali ed esteri

Caseus 2022: non solo formaggi veneti per la diciottesima edizione
Un’esposizione casearia all’interno di Villa Contarini (Foto Facebook Caseus).

Siete appassionati di formaggi? Volete trascorrere una due giorni casearia all’interno di una prestigiosa villa veneta? Allora non potete farvi sfuggire Caseus 2022, il più atteso evento dedicato al mondo dei formaggi del Veneto, e quest’anno anche del resto d’Italia e dall’estero, che si terrà il 1 e 2 ottobre a Villa Contarini a Piazzola sul Brenta (PD).

Caseus 2022: formaggi da tutta Italia e dal mondo

L’aristocratica costruzione, sorta sui resti di un antico castello risalente all’incirca all’anno Mille, anche quest’anno è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che abitualmente frequentano la kermesse che, fino all’anno scorso, si chiamava Caseus Veneti. Oggi l’evento, patrocinato dal Mipaaf, dalla Provincia di Padova e dal Comune di Piazzola sul Brenta, si presenta semplicemente con Caseus in virtù dell’estensione della proposta oltre i confini regionali: i formaggi, infatti non arriveranno solo dal Veneto ma anche dalle altre regioni d’Italia e dall’estero.

Sarà disponibile anche un’area per acquistare i formaggi italiani ed esteri (Foto sito Caseus).

Quella del nome non è l’unica grande novità in programma per questa diciottesima edizione. Caseus 2022 prevede tre percorsi espositivi che guideranno i buongustai all’interno dell’esposizione:

  1. Caseus Veneti, identificato dal colore rosso, è il percorso che porterà alla scoperta delle eccellenze del Veneto,
  2. Caseus Italiae è l’area “vestita” di blu e dedicata all’esplorazione delle produzioni casearie nazionali, 
  3. Caseus Mundi, identificato dal colore verde, darà la possibilità di conoscere le produzioni provenienti dall’estero.

Gli appuntamenti di Caseus 2022

Con il sostegno della Regione Veneto, la regia di Aprolav (Associazione produttori di latte del Veneto) e in collaborazione con i Consorzi di tutela dei formaggi Dop del Veneto, Caseus offrirà un ricco programma di eventi e appuntamenti. 

Ci saranno, infatti, cooking show, degustazioni guidate dei formaggi DOP, un’area shop formaggi, oltre allo spazio dedicato agli espositori di prodotti tipici di altro genere. Confermato anche il Concorso dei formaggi di fattoria a valenza nazionale, coordinato da Onaf – Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi.

Caseus 2022: non solo formaggi veneti per la diciottesima edizione
Una gegustazione guidata di formaggi, nell’edizione 2021 (Foto © Aprolav).

Scopo dell’iniziativa è la valorizzazione del patrimonio lattiero caseario regionale e non, portando l’attenzione del consumatore sulla qualità, varietà e diffusione dei prodotti caseari locali, a partire dai formaggi DOP, passando per i formaggi tradizionali fino alle peculiarità legate alla fantasia e all’ingegno di ogni singolo produttore.

C’è ancora tempo per iscriversi al concorso Caseus Veneti

Continuano nel corso del mese di settembre le iscrizioni da parte delle aziende produttrici al concorso Caseus Veneti per singola categoria, che ha visto nella scorsa edizione superare i 400 formaggi iscritti, provenienti dalle sei province venete e dal vicino Friuli Venezia Giulia.

Per il programma aggiornato consultare: www.caseusitaly.it

image_pdfimage_print
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Antonio Lodedo

Giornalista con la passione per l’analisi sensoriale, Sommelier e Degustatore Ufficiale AIS, Maestro Assaggiatore ONAF e Assaggiatore di oli EVO. Mi occupo di enogastronomia quale sintesi di territorio, tradizioni, lavoro, prodotti tipici, storia, cultura, ma anche amicizia, studio, divertimento, viaggi e allegria.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner