Eventi Piemonte

Torino Cocktail Week 2022: la grande mixology per le strade della città sabauda  

Prosegue fino al 25 settembre il grande evento dedicato alla mixology con masterclass ad hoc, eventi, degustazioni e sfide all’ultimo cocktail insieme a barman di fama internazionale

Torino Cocktail Week 2022: programma dell'evento

Dopo il successo dell’edizione 2019 con oltre 19mila cocktail serviti e 25mila partecipanti, l’edizione 2022 della Torino Cocktail Week 2022 torna a stupire i visitatori con il nuovo format dell’evento, diffuso in oltre 25 locali della città.

Protagonisti della settimana di eventi, che termina il 25 settembre, saranno le novità e i trend del mondo degli Spirits, raccontati e divulgati da grandi nomi della miscelazione italiana e internazionale come Luca Cinalli, barman di fama mondiale, Edoardo Banfi, trainer della Campari Academy, e Federico Tomasselli, Mario Farulla e Carola Abrate, bartender pluripremiati.

Torino Cocktail Week 2022: appuntamenti ed eventi per rendere i consumatori più informati e consapevoli

Sono 25 i bar di rilievo della scena torinese selezionati per la quarta edizione dal comitato tecnico, guidato da Salvatore Romano, imprenditore nel settore beverage di Torino, e Marco Giuridio, barman dalla esperienza ventennale e ora consulente del settore. Ogni locale proporrà un signature cocktail, trasformandosi per una settimana nella location di guest bartending, con masterclass e degustazioni di prodotti promossi dai brand partecipanti all’evento.

Torino Cocktail Week 2022: programma dell'evento
Sono stati selezionati 25 bar di rilievo per la quarta edizione di Torino Cocktail Week 2022.

Centrale è l’obiettivo non solo di divertire i partecipanti, ma anche di educare e guidare verso un consumo consapevole, come sottolinea Emanuele Romagnoli, ideatore della manifestazione:

«Diffondere la sperimentazione oltre ad una cultura del bere consapevole e responsabile è da sempre l’obiettivo della manifestazione che dalla sua prima edizione offre esperienze uniche, originali e coinvolgenti intorno agli spirits di qualità».

Gli eventi principali della settimana: Vermouth Competition, Sorsi a tema e la Notte del Gusto

Dopo l’Opening Party al Porto Urbano, location simbolo di rinascita della movida agli storici Murazzi, la settimana si sussegue ricca di eventi.

Sempre presso Porto Urbano, lunedì 19 si è svolta la Vermouth Competition, in cui una giuria capitanata da Luca Cinalli decreterà il migliore cocktail a base del torinesissimo vino aromatizzato

In diversi locali saranno inoltre presenti eventi tematici dedicati ad approfondire un determinato distillato o liquore. Per partecipare ai “Sorsi a tema” della settimana è possibile prenotarsi tramite il sito e dedicarsi una serata per conoscere meglio prodotti come rum caraibici, whisky scozzesi e liquori italiani.

La Grande Notte del Gusto chiuderà le danze dell’evento alla Nuvola Lavazza, con street food, dj set di Recall e ovviamente, una selezione di cocktails.

Il Cocktail tour contest: il pubblico voterà il migliore miscelato

Durante tutta la settimana sarà inoltre possibile per i partecipanti votare le originali creazioni dei cocktail bar aderenti tramite un QR code presente in tutti i locali: il Cocktail tour contest. Sarà quindi possibile alla fine della settimana eleggere il vero e proprio cocktail bar vincitore della gara di miscelazione. 

La Torino Cocktail Week 2022 si prospetta ricca e accattivante, una kermesse costruita per venire incontro a tutti: da chi desidera imparare e approfondire aspetti tecnici di diversi Spirits a chi vuole semplicemente fare un aperitivo diverso nel mezzo della settimana lavorativa.

Informazioni dettagliate di tutti gli eventi in programma sul sito dell’evento: www.cocktailweektorino.it

image_pdfimage_print
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Nicole Bernardi

Torinese DOC ma con un pezzetto di Veneto nel cuore dove ho completato gli studi in Enologia, specializzandomi in marketing e comunicazione. Conservo, però, la mia indole sabauda e la passione per la cosiddetta “merenda sinoira”, un'elegante scusa per mangiare e bere fuori pasto senza sensi di colpa. Amo scoprire angoli nascosti del territorio, conoscerne i prodotti e le tradizioni. Raccontare tutto questo è la mia passione.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner