Italia Delight: l’innovativa piattaforma per la promozione del turismo enogastronomico

Il mercato online in cui è possibile prenotare visite, degustazioni e laboratori con gli esperti del gusto italiani: contadini, vignaioli, pescatori, allevatori e pasticceri.

Turismo enogastronomico con Italia Delight: ecco come funziona

Italia Delight è una start-up romana, capitanata dal cultore alimentare Aldo Giuliani, che nasce con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio enogastronomico italiano e offre ai viaggiatori la possibilità di prenotare esperienze uniche ed indimenticabili con gli esperti del settore.

 

Turismo enogastronomico con Italia Delight: ecco come funziona

La piattaforma è accessibile sia al mercato B2C che al mercato B2B. Il suo utilizzo è estremamente semplice ed intuitivo: l’utente cerca la località o il prodotto di suo interesse (es. Torino o vino), visualizza le esperienze disponibili (tante tra cui scegliere, dal laboratorio di pasta fresca alle stagioni nella cucina siciliana), decide la sua preferita, prenota e paga in modo sicuro tramite la stessa piattaforma.

A questo punto, l’esperto riceve una richiesta di prenotazione ed è libero di accettarla o meno. Se aderisce, la prenotazione va a buon fine e il percorso può iniziare. Questa impostazione, garantisce una serie di vantaggi sia al viaggiatore che all’esperto.

Turismo enogastronomico con Italia Delight: ecco come funziona

Italia Delight organizza tour enogastronomici e esperienze con gli esperti.

ItaliaDelight e i suoi vantaggi

Per l’esperto del gusto:

  • Visibilità senza intermediari
  • Internazionalizzazione
  • Pagamenti sicuri e assistenza clienti ad hoc
  • Storytelling.

Per il viaggiatore:

  • Esperienze dirette con gli esperti
  • Pagamenti sicuri e tour personalizzati
  • Condivisione della cultura enogastronomica italiana
  • Incentivo all’acquisto di prodotti tipici.

Turismo enogastronomico: settore in crescita

Negli ultimi anni, il turismo enogastronomico ha subito un vero e proprio boom. A confermarlo sono i dati:

  • il 93% dei turisti internazionali ha preso parte ad attività legate al food & beverage negli ultimi 2 anni,
  • il 58% degli stessi considera oggi l’enogastronomia più importante rispetto a 5 anni fa,
  • il 49% dichiara di essere mosso da una motivazione enogastronomica,
  • il 52% dei Millenials si dichiara un viaggiatore del gusto e il 25% del budget dei viaggiatori è speso per cibo e bevande (Food Travel Monitor 2016).

Quindi, l’enogastronomia non rappresenta più un bene accessorio ma una componente importante in grado di influenzare le scelte di viaggio.

Italia Delight, cavalca questo trend positivo, rendendo le esperienze enogastronomiche facilmente fruibili e valorizzando prodotti e produttori d’Italia.

Link al sito:
www.italiadelight.it

Print Friendly, PDF & Email

Autore /


Kevin Feragotto

Originario di Artegna (UD), ho una laurea con lode in Produzioni e tecnologie animali. Nonostante un passato da persona in sovrappeso sono riuscito a trasformare l’ossessione per il cibo in una passione. Alcuni anni fa, ho iniziato a condividere le mie ricette su Instagram e questo mi ha permesso di entrare in contatto con tante personme, aprendomi la strada a diverse collaborazioni. Sono Food digital marketer presso l'Albero Magico di Cassacco, erboristeria e negozio bio; frequento un master in Gestione d’Impresa - Food&Wine presso la Bologna Business School e porto avanti il progetto del blog "Il Cavolonero"(Instagram: @ilcavolonero).

© Riproduzione vietata
Scritto il: martedì, 13 Novembre 2018

Ti potrebbero interessare: