Christmas Market al Vinilia, a Manduria vanno in scena ricercatezze enogastronomiche, artigianato e design

Il 17 dicembre, l’artigianato e la creatività pugliesi si esprimono al meglio nella suggestiva cornire del castello di Vinilia Wine Resort.

Christmas Market al Vinilia wine resort di Manduria

Un’immagine del Vinilia wine resort di Manduria (TA).

Una domenica diversa, da trascorrere perdendosi tra creazioni e colori di piccole realtà pugliesi espressivi della creatività di questa terra, ammirando i profili eleganti del Vinilia wine resort a Manduria.

Nata da Marica e Simona Lacaita, la manifestazione Christmas Market mira a creare sinergia ed economie di scopo nella provincia di Taranto che, per quanto tradizionalmente vocata alle arti e mestieri, è ancora segnata dal pullulare di individualismi e non di reti imprenditoriali.

Il 17 dicembre, a partire dalle 11, gli ospiti potranno ammirare e conoscere più da vicino l’offerta artigianale pugliese: dalle ceramiche di Pierpaolo Gaballo e Vestita di Grottaglie alle opere in vetro di Massimo Maci, alle creazioni di Aze Collection. Preziose idee regalo a firma di Aprile gioielli e Rebecca Fonseca che propongono bijoux e piccoli gioielli fino alle pregiate stoffe di Uru Lecce e Sep Jordan. Si prosegue con i saponi naturali all’olio d’oliva di Mirodia e le essenze di una profumiera toscana d’origine e salentina d’adozione (Gabriella Chieffo).

Christmas Market, anche cibo e vino nella domenica tarantina

Non mancheranno ricercatezze enogastronomiche: i biscotti di Ceglie proposti dal Consorzio coordinato da Francesco Nacci, i panettoni di Angelo Grippa, la cioccolata di Bernardi da abbinare ai sigari di Tobacco & more, l’olio del frantoio d’Orazio e la birra dei cugini Marinaro di Cerignola ideatori del marchio Matà.

Nel corso della mattinata, è prevista una degustazione di vini dell’azienda Trullo di Pezza, mentre nel pomeriggio sarà l’amaro Don Carlo il protagonista di calici e brindisi conviviali.

L’atmosfera generale “di festa” sarà garantita dalle installazioni di luminarie, a cura della ditta Memmola e dalla musica di Antonello Perricelli. Un’occasione per una domenica insolita, tra colori, profumi e insolite espressioni dell’ingegnosità pugliese. Dalle 11 in poi, la location d’eccezione apre le porte del suo Castello per mostrare al pubblico i suoi tesori nascosti.

Print Friendly, PDF & Email
TAG:     , ,

Autore /


Manuela Mancino

Il segugio scopritore. Quasi vent’anni di passione trascorsi tra territori e ricerca, tra curiosità e desiderio di conoscenza del mondo del food. Mi sono formata frequentando numerosi corsi di sommelier, tecnico di olio e olive da mensa, di birra, di salumi, di formaggi e di acqua, partecipando a manifestazioni, aggiornandomi e condividendo opinioni. Lasciarsi guidare da profumi e sapori, abbandonandosi alla propria passione e ricercando l’anima più profonda di ogni “frutto” degustato…questa la mia filosofia!

© Riproduzione vietata
Scritto il: giovedì, 14 Dicembre 2017

Ti potrebbero interessare: