Eventi

Pizzagirls: perchè la pizza è (anche) donna

La novità gustosa tutta al femminile, in onda ogni giorno alle 11.50 su La5: si ripete il successo del format televisivo dedicato alle maestre pizzaiole, giunto alla sua seconda edizione

Pizzagirls in TV: chi sono le protagoniste
Da sn, Elena Secrii, Petra Antolini, Roberta Esposito e Francesca Gerbasio (Foto © Ufficio stampa).

Cos’è la pizza se non un amore eterno, la gioia e la delizia di ogni palato e di tutte le età, l’abbraccio di acqua e farina che non si limita al gusto ma coinvolge un mondo di sensazioni gusto-olfattive difficili da replicare con un altro piatto. Rotonda o al trancio, preziosa gourmet o street food, la “regina” della tavola italiana è impasto e passione, un classico senza tempo che inorgoglisce l’Italia nel mondo, entrando di diritto nell’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

La pizza è anche amore, come cantava Dean Martin, simbolo di vita e protagonista nelle sue innumerevoli varianti nel mondo dorato del cinema. Chi non ricorda la sensualità di Sophia Loren e la sua pizza fritta nell’Oro di Napoli o la liaison sentimentale di Julia Roberts in Mangia, Prega, Ama? Per non parlare della gioia dei più piccoli con le simpatiche tartarughe Ninja, il cui cibo preferito era, appunto, la pizza.

Pizzagirls, la pizza secondo le donne

Non poteva mancare la tv a celebrare la fama e l’importanza della pizza ma, soprattutto, non potevano non essere le donne a metterci braccia e cuore perché, se è vero che gli chef più famosi sono quasi tutti uomini, la pizza è anche (e soprattutto) donna. Lo dice la parola “pizza” sostantivo femminile e lo testimonia la più famosa delle pizze al mondo, dedicata proprio ad una donna, la regina Margherita.

La rivincita tutta al femminile arriva dal programma tv, “PizzaGirls”, in onda sul canale La5 di Mediaset, che vede al timone quattro maestre pizzaiole, Petra Antolini, Elena Secrii, Francesca Gerbasio, e Roberta Esposito, pronte a sfidare e vincere un mondo prettamente maschile a colpi di talento e simpatia.

La seconda edizione di PizzaGirls

Giunta alla sua seconda stagione, dopo il successo decretato nella prima edizione da ben cinque milioni di telespettatori, Pizzagirls è la prima serie tv dedicata alla pizza secondo le donne.

Nato dall’ingegno televisivo di Carlo Fumo che ne cura anche la regia, il format è in onda sulla rete televisiva La5 dal lunedì al venerdì alle ore 11.50: un’idea innovativa che coniuga il mondo del food allo spettacolo, affiancando le quattro maestre pizzaiole a volti noti dello star system e del mondo dell’enogastronomia, da Enzo Salvi a Carmen Di Pietro, da Maurizio Casagrande a Simona Borioni, giusto per fare dei nomi.

Quaranta puntate in tutto dove la pizza è protagonista assoluta di un percorso sensoriale e narrativo di grande fascino, accompagnata dall’esperienza di quattro donne che, in fatto di professionalità e stile, non sono seconde a nessuno.

Chi sono e cosa fanno le protagoniste di Pizzagirls
Pizzagirls e prodotto da Sunshine Production e Italian Movie Awards (Foto © Ufficio stampa). 

Uno sguardo alle maestre della pizza

Non solo agli uomini, quindi, la prerogativa di essere pizzaioli: Petra, Elena, Francesca e Roberta offrono savoir faire e tanta cultura, passione per il proprio lavoro e, soprattutto, grinta e sorrisi da vendere. La sfida al mondo maschile della pizza è data dal racconto di queste quattro giovani imprenditrici di sé stesse che hanno saputo realizzare i propri sogni, con tenacia e determinazione.

Petra Antolini, Pizzeria Settimo Cielo

Testarda e ambiziosa, innamorata alla follia del proprio lavoro, Petra Antolini viene da Negrar, in provincia di Verona e gestisce, insieme al marito e al figlio, la pizzeria ristorante Settimo Cielo, nell’affascinante Valpolicella. Grande selezionatrice ed esperta di materie prime, la sua è una grande storia d’amore tra farina, acqua e lieviti selezionati.

Roberta Esposito, Pizzeria La Contrada

Il successo di Roberta Esposito nasce nel suo ristorante di famiglia “La Contrada” ad Aversa (CE): eletta nel 2018 “Pizzaiola emergente” dal Gambero Rosso, è sinora l’unica donna ad aver conquistato i famosi 3 Spicchi, grazie alla sua competenza e spirito di innovazione.

Elena Secrii, Divina Vietri Pizzeria Marinara

Farmacista con il massimo dei voti e plauso accademico, Elena Secrii lascia ben felice la sua carriera per seguire la passione per la pizza. Deve al suo amore per la chimica, la sperimentazione delle famose pizze al sapore di mare al Divina Vietri Pizzeria Marinara, a Vietri sul Mare, che gestisce insieme al suo compagno Pietro D’Amico.

Francesca Gerbasio, Pizz e Maccarun

Classe 1982, Francesca Gerbasio, originaria di Padula, ha vinto numerosi premi nel corso della sua ventennale esperienza nel settore della ristorazione. Pizzaiola dal 2011, ha un unico credo: la semplicità e la tradizione. Gestisce a Sala Consilina, in provincia di Salerno, il pluripremiato Pizz e Maccarun, specializzandosi nelle pizze senza glutine.

Quattro donne di polso, quattro maestre che, ad ogni puntata, creano pizze e racconti di ingredienti e materie prime, questo il successo di una delle trasmissioni food più seguite in Italia. Prodotto dalla Sunshine Production in co-produzione con Italian Movie Awards, PizzaGirls sarà trasmesso anche all’estero da Mediaset Italia e sono già aperti i casting per la terza stagione.

Tutte le info su www.pizzagirls.it

© Riproduzione vietata

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Malinda Sassu

Giornalista, sommelier per passione e autore Wine, Food & Travel per diverse testate giornalistiche cartacee e online. Appassionata prima di tutto, del mondo e della vita, dei viaggi e della gente. Tra le mie cento passioni? Lo champagne, naturalmente…

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità

va