Contorni e Finger Food Campania Ricette

Melanzane a funghetto

Le Melanzane a funghetto alla napoletana: bontà e tradizione a tavola.

Sia come contorno che per condire la pasta, questo piatto è consigliato anche ai vegani per l’assenza di ingredienti di derivazione animale.

Melenzane-a-funghetto-alla-napoletana
Melanzane a funghetto

Le Melanzane a funghetto sono un piatto tipico e gustosissimo della cucina campana e napoletana in particolare. La preparazione è molto semplice, poco costosa ma dal risultato esaltante: portarlo in tavola è una vera festa grazie ai suoi profumi e alla straordinaria combinazione di colori che offre.

Nel periodo estivo, ma non solo, è molto frequente trovare le Melanzane a funghetto come contorno oppure per condire la pasta con una spolverata di Parmigiano o di ricotta o, ancora, su una bella fetta di pane tostato. Consigliamo anche di presentarle come finger food su piccoli crostini o in appositi mini-contenitori che si trovano in commercio.

Gli ingredienti sono semplici e tutti prodotti dalla terra ed esprimono, al meglio, i sapori tipici e le proprietà nutrizionali della cucina mediterranea; contengono, infatti, melanzane, pomodori, olive, capperi, basilico, menta e olio extravergine di oliva. Proprio per l’assenza di componenti di derivazione animale le Melanzane a funghetto si prestano anche all’alimentazione dei vegetariani e dei vegani.

Conservazione: in frigorifero in un contenitore chiuso oppure congelate.

Vino da abbinare con le melanzane a funghetto: a questo piatto potremmo abbinare un Vino Bianco Fermo e leggero.

Grazie a Giovanni Cimmino per questa ricetta tradizionale e saporita.

Immagine tratta dal sito: www.ideegreen.it.

Scheda della Ricetta

Categoria: Contorni e Finger food
Difficoltà: Media
Costo: Basso
Dosi: per 4 persone
Tempo di cottura: 90 minuti
Tempo di preparazione: 120 minuti.

Ingredienti

  • 1 kg di Melanzante (lunghe);
  • pomodori freschi o pelati;
  • basilico abbondante;
  • menta;
  • olive snocciolate (meglio se olive greche), tagliate a pezzi;
  • capperi;
  • aglio;
  • sale,
  • olio.

Preparazione

  1. In una padella far imbiodire uno spicchio d’aglio; aggiungere i pomodori o i pelati a pezzi;
  2. mettere le olive snocciolate a pezzi, i capperi, il basilico, la menta e un pizzico di sale;
  3. far tirare il sugo;
  4. intanto tagliare a pezzi le melanzane con la buccia, metterle circa 1/2 ora sotto sale con un peso e dopo strizzarle e sciacquarle;
  5. stendere le melanzane su dei fogli di carta assorbente (tipo Scottex) e far asciugare per circa 1 ora;
  6. friggere le melenzane in abbondante olio;
  7. versare le melenzane fritte nel sugo preparato prima e mescolare abbondantemente a fuoco vivo per qualche minuto.
Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità