Eventi Sicilia

Contrade dell’Etna torna e ricorda l’ideatore Andrea Franchetti

Nel segno della “ripartenza” e in memoria di un autentico filosofo del vino, ritorna in Sicilia la più grande manifestazione dedicata ai vini del Vulcano

Contrade dell'Etna

Sono ben 79 le cantine che animeranno la nuova edizione di Contrade dell’Etna 2022, l’evento che promuove i vini del Vulcano e che ritorna dopo due anni di stop a causa della pandemia. Tutto è pronto, dunque, in vista della tre giorni in programma il 2, 3 e 4 aprile prossimi al Sicilia’s Picciolo Golf di Castiglione di Sicilia (CT).

Contrade dell’Etna 2022: si parte ricordando Andrea Franchetti

L’appuntamento di quest’anno sarà dedicato proprio all’ideatore di Contrade dell’Etna ossia Andrea Franchetti, scomparso nel dicembre scorso. E si inizierà proprio con un momento di commemorazione di colui che ideò la manifestazione ben tredici anni fa e che, con la sua cantina e l’amore per la vigna, seppe contribuire alla rinascita della viticoltura di montagna. Lo si farà a partire dalle ore 10,30 di sabato 2 aprile. Seguirà l’attesissimo appuntamento con il prof. Attilio Scienza, tra i maggiori esperti al mondo di vitivinicoltura e che terrà una conferenza sull’Etna e i suoi vini.

«Siamo felici di questo evento, – afferma il presidente del Consorzio Etna DOC, Francesco Cambria – un’edizione che vuol dire anche ripartenza e che vedrà una grande partecipazione di cantine».

Degustazioni, masterclass e presentazione dei vini en primeur 

Sempre sabato, dalle 12,30 sino a sera, si susseguiranno delle masterclass in cui sarà possibile degustare le varie declinazioni dei vini Etna DOC.

La giornata di domenica, invece, inizierà con la presentazione dei vini en primeur alla stampa di settore e con l’apertura al pubblico degli stand, mentre la giornata di lunedì sarà dedicata agli operatori commerciali.

Da sottolineare la scelta di Castiglione di Sicilia quale città ospitante la kermesse: una città che, negli ultimi 25 anni, ha fatto del vino il suo punto di forza. Basti pensare che 46 delle 133 contrade che rientrano nel disciplinare della DOC Etna si trovano proprio in questo territorio e che, in pochi anni, i prezzi dei terreni sono lievitati da 18mila a 200mila euro ad ettaro.

«Con piacere torna Contrade dell’Etna 2022, – dice il primo cittadino di Castiglione di Sicilia, Antonio Camarda – il simbolo della rivoluzione enoica dell’Etna e del nostro territorio. Oggi più che mai il vino diventa centrale per noi, accanto ad attrattive turistiche naturali come l’Etna e l’Alcantara».

Cantine presenti a Contrade dell’Etna 2022

E in attesa di Contrade dell’Etna, vi anticipiamo qui di seguito i nomi delle 79 cantine che hanno aderito alla manifestazione: Aitala – Al Cantara – Alberelli di Giodo – Alta Mora Cusumano – Antichi Vinai 1877 – Antichi Vini di Sicilia – La Vite – Azienda Agricola Antonio Di Mauro – Azienda Agricola Iuppa – Azienda Agricola Raciti – Azienda Agricola Sciara – Azienda Agricola Sofia – Azienda Agricola Vita Nova – Baglio Di Pianetto – Benanti – Buscemi – Calcagno – Camporé – Cantina Maugeri – Cantine Di Nessuno – Cantine Nicosia – Cantine Russo – Cottanera – De Bartoli – Destro – Donnafugata – Etna Barrus – Famiglia Statella – Federico Graziani – Feudo Cavaliere – Feudo Vagliasindi – Fifth Estate – Firriato – Frank Cornelissen – Gambino Vini- Generazione Alessandro – Giovanni Rosso – Girolamo Russo – Giovi – Graci – Gulfi – Gumina – I Custodi delle vigne dell’Etna – Licciardello Vini – Massimo Lentsch – Mecori – Monteleone – Murgo – Neri – Nuzzella – Palmento Carranco – Palmento Costanzo – Passopisciaro Vini Franchetti – Pietradolce – Planeta – Podere dell’Etna Segreta – Produttori Etna Nord – Quantico – Serafica Terra di olio e vino – Spuches – Tasca d’Almerita – Tenuta Bastonaca – Tenuta Boccarossa – Tenuta Di Aglaea – Tenuta Di Fessina – Tenuta Enza La Fauci – Tenuta Ferrata – Tenuta Foti Randazzese – Tenute Bosco – Tenute Moganazzi – Tenute Orestiadi – La Gelsomina – Terra Costantino – Terrazze dell’Etna – Theresa Eccher – Tornatore – Torre Mora – Travaglianti – Vignaioli Delle Contrade – Vigneti Vecchio – Zumbo. 

Informazioni: www.lecontradedelletna.com

image_pdfimage_print
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Gianna Bozzali

Allegra, generosa, con tante storie da raccontare, come la gente di Sicilia così sono io. Giornalista, tecnologo alimentare, amo viaggiare per questa grande isola del Mediterraneo e trasformare i miei appunti in racconti da condividere. Un viaggio sensoriale ed emozionale in una terra ospitale per definizione, tra mare, vini autoctoni, prodotti d’eccellenza. Sempre in modalità “ON”. Non riesco a fermarmi!

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner