Eventi

Sol&Agrifood 2019, il grande successo degli oli italiani

Al Salone Internazionale dell’Agroalimentare di Qualità, che si è svolto dal 7 al 10 aprile, sono stati premiati gli “Absolute Beginners”, ossia gli oli di piccoli produttori italiani con un quantitativo per singola etichetta non superiore a 1500 litri.

L’edizione di Sol&Agrifood che si è svolta a Verona dal 7 al 10 aprile, in concomitanza con il Vinitaly, è stata molto positiva per l’Italia dal punto di vista degli oli extravergini.

Elenco dei premi a Sol & Agrifood 2019
Sol & Agrifood 2019 si è svolto a Verona dal 7 al 10 aprile.

I premiati di Sol&Agrifood 2019

Nel giorno dell’inaugurazione, infatti, sono stati assegnati i Sol d’Oro Argento e Bronzo che, quest’anno, sono andati a:

  1. Monovarietale Raggiola dell’azienda Felsina di Castelnuovo Berardenga (SI)
  2. Casa Pietraia dell’omonima azienda di Certaldo (FI)
  3. Kante Cuveé della slovena Kmetija Kante di Sempas.

La novità è che sono tutti “Absolute Beginners”, ossia oli di piccoli produttori con un quantitativo per singola etichetta non superiore a 1500 litri che per regolamento, fino a quest’anno, non hanno potuto partecipare al concorso oleicolo internazionale.

L’introduzione della nuova categoria segna dunque il desiderio della competizione di riconoscere anche alle piccole produzioni la possibilità di essere valutate con una degustazione alla cieca da un panel internazionale di assoluto prestigio e rigore.

La giuria multidisciplinare che ha valutato i 16 finalisti, composta da chef, giornalisti specializzati e panelist, è stata presieduta da Tano Simonato, chef stellato del ristorante Tano Passami l’olio di Milano.

«È stata un’esperienza molto divertente e stimolante – ha affermato Simonato. – È importante che cresca una nuova generazione di produttori olivicoli che domani ci possa stupire, proponendoci oli con straordinarie sensazioni che noi chef possiamo poi proporre ai nostri ospiti».

La proclamazione degli “Absolute Beginners” ha avuto luogo insieme alla cerimonia di consegna dei diplomi ai vincitori di medaglia e di gran menzione di Sol d’Oro Emisfero Nord 2019.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter
Manuela Mancino

Manuela Mancino

Il segugio scopritore. Quasi vent’anni di passione trascorsi tra territori e ricerca. Curiosità e desiderio di conoscenza mi hanno portato ad approfondire il mondo del food con corsi di sommelier, degustazione e tecnico di olio e olive da mensa, birra, salumi, formaggi e acqua. Lasciarsi guidare da profumi e sapori e ricercando l’anima più profonda di ogni “frutto” degustato. Questa la mia filosofia!

© Riproduzione vietata
Scritto il: giovedì, 18 Aprile 2019

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità