Liquori e Cocktail

Verona Beach, il cocktail ispirato al film Romeo + Giulietta di William Shakespeare

Il drink della bartender Virginie Doucet è una miscelazione intrigante di prodotti e distillati di qualità che creano un’esperienza delicata, che solletica tutti i sensi

Verona Beach, cocktail ispirata a Romeo + Giulietta
Virginie Doucet, bartender.

Verona Beach è un cocktail di Virginie Doucet, bartender del “Mad – Soul & Spirits” di Firenze, che si è ispirata al film del 1996 “Romeo + Giulietta di William Shakespeare”, di Baz Luhrmann.

La pellicola è una rielaborazione post-moderna della tragedia di Shakespeare, ambientata nella città scaligera, un mix fra opera classica e cultura pop, che racconta di una storia d’amore impossibile e l’odio profondo tra due potenti famiglie.

Cocktail Verona Beach: le caratteristiche

La vincitrice del Premio Strega Mixology 2019 ha preso spunto dalla storia per creare un cocktail saporoso, ricco, con una selezione di prodotti e distillati di qualità che, uniti, creano un’esperienza delicata, che solletica olfatto, gusto e anche vista. L’originalità è data dalla freschezza del kiwi e del Mistrà Pallini, all’eleganza della rosa Quaglia e alla corporosità della tequila Villa Lobos.

 
Dosi:
1 persona
Difficoltà:
Facile
Costo:
Medio
Tempo:

5 minuti

Tempo Cottura:
 
 
Forno:
Dosi:
1 persona
Difficoltà:
Facile
Costo:
Medio
Tempo:

5 minuti

Tempo Cottura:
Forno:
  • 3 cl tequila Villa Lobos
  • 2 cl Mistrà Pallini
  • 2 cl lime fresco
  • 2 cl Oleo Saccharum Limone e Kiwi homemade
  • 1,5 cl albume
  • 2 dashes Bitter Electric
  • Essenza liquore di Rosa Quaglia

Bicchiere: coppetta
Garnish: polvere di colore a base di piante edibili e una rosa.

Cocktail Verona Beach, ricetta ispirata a Romeo + Giulietta
Cocktail Verona Beach.
  1. Con la tecnica del double shake & fine strain, versare nello shaker, uno dopo l’altro, tutti gli ingredienti, tranne l’essenza di rosa;
  2. shakerare una prima volta con ghiaccio, quindi togliere il ghiaccio stesso e shakerare una seconda volta, energeticamente;
  3. versare nel bicchiere già raffreddato e spruzzare sul cocktail l’essenza di rosa;
  4. spargere sopra della polvere dei diversi colori e lasciare la piccola rosa su un lato del cocktail.
Print Friendly, PDF & Email

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

GdG Channel

Categorie

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità