Dolci e frutta

Cheesecake al caffè: un dessert fresco, facile e veloce

Una base di biscotti e burro accoglie un ripieno di crema al caffè aromatizzata alla vaniglia: ecco la ricetta di un dessert che possono preparare davvero tutti

Cheesecake al caffè: ricetta semplicissima, fresca e golosa
Cheesecake rivisitata al caffè.

La cheesecake al caffè è un dessert popolarissimo, ideale in tutte le stagioni e appagante conclusione di ogni pasto. Di varianti ce ne sono tantissime e ognuno può apportare delle modifiche in base ai propri gusti o agli ingredienti dispnibili. Qui ti spiegheremo come preparare questo dessert con alcune alternative.

L’utilizzo del caffè nella pasticceria ha una tradizione antica e anche se quasi tutti sappiamo come preparare il tiramisù perfetto, tale ingrediente è protagonista in tante ricette di dolci freschi oppure cotti in forno la cui preparazione è differente.

Il segreto per preparare dolci cremosi e densi al punto giusto

La preparazione dei dolci freschi avviene con una fase di amalgama degli ingredienti e una di riposo a basse temperature. Il segreto di queste ricette è l’utilizzo sapiente degli ingredienti alle giuste temperature; nel caso del caffè, esso dovrà essere a temperatura ambiente e mai bollente.

Cheesecake rivisitata al caffè: ricetta semplicissima e golosa

Con questa famosa bevanda si può ottenere un gustosissimo dessert con una base di biscotti e burro e un ripieno di crema al caffè aromatizzata alla vaniglia: praticamente una cheesecake rivisitata al caffè, che ogni goloso apprezzerà molto. Il procedimento è molto semplice: 

  1. mescolare i biscotti secchi al cacao e al burro (in proporzione 2:1) per ottenere la base della cheescake che andrà conservata al fresco
  2. Per il ripieno, si può omettere la colla di pesce, mescolando tra loro latte, panna, vaniglia, burro, zucchero e caffè. Per ottenere una crema soffice e gustosa, assicurarsi di mixare ad alta velocità tutti i componenti ad esclusione della panna che, invece, dovrà essere montata a parte e unita al resto mescolando delicatamente a mano, con movimenti dal basso verso l’alto.

Usa il formaggio spalmabile come alternativa

Se non ti piace la panna da montare puoi usare del formaggio fresco spalmabile o del mascarpone. Per ottenere un effetto più denso e cremoso c’è un piccolo trucchetto che è quasi un segreto, ovvero quello di utilizzare lo zucchero a velo al posto di quello semolato. Grazie alla sua consistenza farinosa e sottile, infatti, permette di montare più facilmente gli ingredienti e ottenere creme dense e spumose che, dunque, saranno anche più gustose.

Come utilizzare al meglio il caffè

Quanto al caffè, invece, assicurati di usarne uno di qualità. Se hai una moka di piccole dimensioni e non vuoi utilizzare la tua piccola scorta di caffè pregiato puoi anche provare il formato solubile, purché sia buono. Si tratta di una soluzione decisamente più pratica perché richiede solamente di portare a bollore l’acqua e poi di mescolarla con il preparato al caffè.

Il caffè solubile, tra l’altro, diventa denso e schiumoso se mixato ad alta velocità per qualche minuto con lo zucchero. Grazie a questa sua particolarità ci permette di ridurre le quantità di panna o di formaggio spalmabile da integrare per dare densità e cremosità al composto. Ricorda che anche lo zucchero può essere aggiustato a piacimento e che, utilizzando quello al velo, otterrai una crema dall’aspetto più spumoso e piacevole.

image_pdfimage_print
© Riproduzione vietata

Condividi su:

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati alla nostra newsletter

Redazione

La redazione de La Gazzetta del Gusto è composta da professionisti della comunicazione, blogger, esperti di nutrizione e di cucina. Ognuno apporta un contribuito unico grazie a personalità ed esperienze eterogenee.

GdG Channel

Categorie

Pubblicità


Pubblicità

I nostri partner